• autoproduzione,  decrescita,  zerowaste

    Sgrassatore fai da te agli agrumi

    Sottotitolo: delle arance non si butta via niente. Qualche giorno fa mi è arrivata una cassetta di bellissime arance bio dalla Sicilia. Quando sono andata a ritirarla, la mia amica di GAS (Gruppo d’Acquisto Solidale) Luisa mi ha apostrofato con un “mi raccomando, di queste arance non si butta via niente!”. E dimmi dimmi, cosa ci fai con la buccia? Prelevo solo la parte arancione, la faccio seccare bene e poi la frullo, dalle mie parti si chiama lo zafferano dei poveri, mi dice da buona siciliana. È qualcosa che ho già sperimentato in passato e decido che parte delle bucce la utilizzerò così. Ma oggi voglio darvi un’altra idea…

  • decrescita,  risvolti psicologici

    Rivelazioni in vacanza!

    Tanti anni fa un amico – parlando di vacanze – mi scrisse più o meno così: io penso che la vacanza non debba necessariamente significare divertimento, viaggi, gente nuova, aria nuova; questa è l’idea (limitativa) più generalizzata. Ossia, tutto ciò può caratterizzare una vacanza ma non ne è l’essenza, che è invece quella di liberare la mente. Dalla mente libera si sprigionano lucidità, consapevolezza e molte altre qualità che, per mille motivi, durante l’anno si assopiscono. La vacanza diventa qualcosa di più “spirituale”. Mi sono ri-imbattuta in queste parole recentemente, e ci stavo riflettendo sul battello che, ondeggiante, dalla Corsica mi stava riportando in Italia. La mia mente si era…

  • decrescita,  idee

    La decrescita viaggiatrice

    Oggi vi voglio proporre un gioco. La decrescita felice è un libro piccolo, poco più di 100 pagine. Intense, però. È uno di quei libri che ha il grandissimo pregio di fare ordine nei pensieri, o almeno questo è l’effetto che ha fatto a me. Ha confermato e ampliato ciò che già pensavo del nostro folle sistema economico, gli ha dato delle basi che fossero un po’ più solide del mio solo sentire, e mi ha spinta a realizzare qualcosa (cose(in)utili) che potesse dare un contributo reale alla decrescita, nel piccolo di ognuno di noi. Di questo gli sono grata, perché realizzare un progetto in cui si crede è una delle cose…